Mostro 21 - 40 di 215
Belgio-Vilvoorde: Servizi architettonici, di ingegneria e pianificazione
Numero di riferimento dell'appalto
2022/S 043-111723
Termine ultimo per la ricezione delle offerte
Francia-Strasburgo: Servizi architettonici, di costruzione, ingegneria e ispezione
Numero di riferimento dell'appalto
2022/S 043-111835
Termine ultimo per la ricezione delle offerte
Stato
Chiuso
Descrizione

la presente consultazione riguarda l’esecuzione di una missione di gestione del progetto per le opere indicate di seguito: – la riprogettazione e il potenziamento della zona cucina – il potenziamento dell’impianto elettrico del ristorante aziendale – la sostituzione dell’impianto di riscaldamento con un collegamento al pozzo geotermico esistente. – Ristrutturazione degli elementi di finitura – un’estensione dell’area sportiva al primo piano. – Sostituzione dell’impermeabilizzazione del tetto del ristorante

Francia-Futuroscope: Servizi architettonici, di ingegneria e pianificazione
Numero di riferimento dell'appalto
2022/S 043-111864
Termine ultimo per la ricezione delle offerte
Stato
Chiuso
Descrizione

servizi di scenografia e pianificazione dello spazio per gli Ateliers Canopé

 

Spagna-Siviglia: Servizi architettonici, di costruzione, ingegneria e ispezione
Numero di riferimento dell'appalto
2022/S 038-098340
Termine ultimo per la ricezione delle offerte
Stato
Chiuso
Descrizione

Lo scopo di questo contratto è quello di fornire ASSISTENZA TECNICA PER LA STESURA DI PROGETTI per il raggruppamento degli scarichi e il trattamento in vari comuni delle province di Almeria, Cadice, Cordoba e Huelva.

Italia-Roma: Servizi architettonici, di ingegneria e misurazione
Numero di riferimento dell'appalto
2022/S 040-102786
Termine ultimo per la ricezione delle offerte
Stato
Chiuso
Descrizione

Procedura aperta, ai sensi dell’art. 60 del D.Lgs. 50/2016 e ss.mm.ii., per l’affidamento del servizio di verifica della vulnerabilità sismica, diagnosi energetica, rilievo geometrico, architettonico, tecnologico ed impiantistico da restituire in modalità BIM, e progettazione di fattibilità tecnico-economica da restituire in modalità BIM dei fabbricati del compendio C.S.M. sito in Roma, Piazza dell’Indipendenza e Via S. Martino della Battaglia, costituito dai beni RMB0514, RMB1402 E RMB1532.

L’appalto ha per oggetto il servizio di verifica della vulnerabilità sismica, diagnosi energetica, rilievo geometrico, architettonico, tecnologico ed impiantistico da restituire in modalità BIM, e progettazione di fattibilità tecnico-economica da restituire in modalità BIM dei fabbricati del compendio C.S.M. sito in Roma, Piazza dell’Indipendenza e Via S. Martino della Battaglia, costituito dai beni RMB0514, RMB1402 E RMB1532.

Francia-Montpellier: Servizi architettonici, di costruzione, ingegneria e ispezione
Numero di riferimento dell'appalto
2022/S 040-102898
Termine ultimo per la ricezione delle offerte
Stato
Chiuso
Descrizione

la procedura d’appalto utilizzata è una gara d’appalto aperta. È soggetto alle disposizioni degli articoli L. 2124-2, R. 2124-2 1° e da R. 2161-2 a R. 2161-5 del codice dell’ordine pubblico.

L’accordo quadro pluripremiato con un massimo annuale è assegnato in applicazione degli articoli L. 2125-1 1°, da R. 2162-1 a R. 2162-6, R. 2162-13 e R. 2162-14 del Codice dell’Ordine Pubblico. Darà luogo all’emissione di ordini di acquisto.

Per quanto riguarda il lotto 1, sarà assegnato a un massimo di 3 operatori economici (a condizione che il numero di offerte sia sufficiente).

Per quanto riguarda il lotto 2, sarà assegnato a un massimo di 2 operatori economici (a condizione che il numero di offerte sia sufficiente).

Spagna-Malaga: Servizi architettonici, di costruzione, ingegneria e ispezione
Numero di riferimento dell'appalto
2022/S 040-103158
Termine ultimo per la ricezione delle offerte
Stato
Chiuso
Descrizione

Concorso internazionale per progetti con l’intervento di una giuria per la preparazione del progetto preliminare per la riqualificazione della zona centrale del Piano Litorale di Malaga. L’obiettivo finale di questo concorso è quello di assegnare il contratto attraverso una procedura negoziata al vincitore scelto dalla giuria, in conformità con le regole del concorso.

Francia-Clermont: Servizi architettonici, di costruzione, ingegneria e ispezione
Numero di riferimento dell'appalto
2022/S 041-106738
Termine ultimo per la ricezione delle offerte
Stato
Chiuso
Descrizione

la presente consultazione riguarda un contratto di servizi intellettuali relativi alla realizzazione dei seguenti servizi: elaborazione di un piano di coerenza territoriale. Il titolare del mercato sarà responsabile di una missione globale di assistenza all’autorità contraente che costituisce il sindacato misto Beauvaisis-Clermontois. L’obiettivo della missione sarà quello di accompagnare e fornire una consulenza tecnica globale per la procedura di elaborazione dello Scot

Spagna-Santander: Servizi architettonici, di costruzione, ingegneria e ispezione
Numero di riferimento dell'appalto
2022/S 042-109120
Termine ultimo per la ricezione delle offerte
Stato
Chiuso
Descrizione

SERVIZIO DI REDAZIONE DEL PROGETTO DI BASE E DI ESECUZIONE, DIREZIONE DEI LAVORI, DIREZIONE DELL’ESECUZIONE DEI LAVORI E COORDINAMENTO DELLA SALUTE E DELLA SICUREZZA PER I LAVORI DI MIGLIORAMENTO DELL’EFFICIENZA ENERGETICA DELL’EDIFICIO DELLA FACOLTÀ DI SCIENZE DELL’UNIVERSITÀ DI CANTABRIA. “Piano di recupero, trasformazione e resilienza finanziato dall’Unione Europea-NextGenerationEU”.

Spagna-Bétera: Servizi architettonici, di costruzione, ingegneria e ispezione
Numero di riferimento dell'appalto
2022/S 005-007824
Termine ultimo per la ricezione delle offerte
Stato
Chiuso
Descrizione

Concorso di progetto, con l’intervento di una giuria, per la redazione del progetto esecutivo e la direzione dei lavori per la ristrutturazione dell’Albereda Ramón Inglés de Bétera.

Portogallo-Lisbona: Servizi architettonici, di costruzione, ingegneria e ispezione
Numero di riferimento dell'appalto
2022/S 030-077344
Termine ultimo per la ricezione delle offerte
Stato
Chiuso
Descrizione

Concessione, con finanziamento, design, progetto, opere di riabilitazione urbana, conservazione e gestione di beni immobili

del Comune di Lisbona, situato a Paço da Rainha, nell’ambito del programma Renda Acessível

Francia-Beausoleil: Lavori per la costruzione completa o parziale e ingegneria civile
Numero di riferimento dell'appalto
2022/S 035-086638
Termine ultimo per la ricezione delle offerte
Stato
Chiuso
Descrizione

L’oggetto di questo appalto di lavori riguarda l’estensione e la riabilitazione del Domaine Charlot con la creazione di una mediateca e di un centro sociale. Questa consultazione riguarda i lotti da 1 a 8, da 10 a 13 e 15. I lotti 9 e 14 saranno oggetto di una procedura di consultazione che sarà lanciata più tardi.

Belgio-Gand: Servizi architettonici, di costruzione, ingegneria e ispezione
Numero di riferimento dell'appalto
2022/S 042-109345
Termine ultimo per la ricezione delle offerte
Stato
Chiuso
Descrizione

Oggetto di questi servizi: PRUP e Plan-MER Energielandschap Denderland – fase 1.

Luogo di esecuzione: Dipartimento di pianificazione territoriale, W. Wilsonplein 2, 9000 Ghent

Questo contratto è un contratto a prezzo misto composto da due subappalti:

1. LA DELINEAZIONE E L’AFFINAMENTO DELLE AREE DI ESTRAZIONE EOLICA ALL’INTERNO DEL CAMPO, L’ELABORAZIONE DI 4 PPP COMPRENSIVI DELLA RICERCA DI OPPORTUNITÀ GIURIDICHE, SOCIALI, ECONOMICHE E DI COLLEGAMENTO SPAZIALE PER AREA, L’EVENTUALE ELABORAZIONE DI PIANI DI ESPROPRIO, IL SUPPORTO AD HOC DEI CASI CONCRETI NELL’AMBITO DELLA RICERCA DI FATTIBILITÀ E LA CONSULTAZIONE NELL’AMBITO DELLA PARTECIPAZIONE.

Questo sottocompito consiste in 4 posti, distribuiti su una parte fissa e una variabile.

Voce 1 – Divisa in 3 pacchetti di lavoro:

° delineando e affinando le aree di estrazione del vento come indicato nella visione regionale per l’intero Denderland;

° stesura di 4 PRUP per le aree di estrazione eolica nei “cluster” di Lierde/Geraardsbergen, Ninove, Denderleeuw e Aalst, includendo in ogni caso una nota iniziale, una nota di processo, un piano grafico e regolamenti;

° Ricerca parallela sulle opportunità di collegamento legale, sociale, economico e spaziale alla scala di ogni PRUP

Punto 2: L’elaborazione dei piani di espropriazione

Punto 3: Offrire qualsiasi supporto ad hoc nel contesto dello studio di fattibilità che la Provincia deve realizzare (se si vuole realizzare il cambio di edificio da un lato e il rafforzamento di un robusto spazio aperto dall’altro).

Punto 4: Momenti di consultazione in relazione ai processi partecipativi su iniziativa della provincia

Solo la voce 1 è stata inclusa nella parte fissa. Deve essere certamente implementato. Le altre voci (2, 3 e 4) fanno parte della parte variabile. Sono facoltativi, possono essere ordinati o meno dalla Provincia delle Fiandre Orientali in funzione della necessità e dell’evoluzione dei progetti. Vengono eseguiti solo se sono esplicitamente richiesti e approvati dalla Provincia delle Fiandre Orientali.

2. RICERCA SUGLI EFFETTI AMBIENTALI (CUMULATIVI) DELLE AREE EOLICHE ALL’INTERNO DELLA VISIONE “ENERGY LANDSCAPE DENDERLAND PHASE 1” E PREPARAZIONE DI 4 PLANMER’S

Questo incarico include la ricerca sugli effetti ambientali (cumulativi) delle zone di estrazione del vento che sono situate all’interno della visione regionale per la fase 1 di ‘Energielandschap Denderland’ e la preparazione di 4 ‘piani VIA’ in funzione della preparazione di 4 PRUP per la generazione del vento, in particolare per le sottozone Lierde/Geraardsbergen, Ninove, Aalst e Denderleeuw.

Anche questa sottoassegnazione è composta da 4 voci, distribuite su una parte fissa e una variabile:

Voce 1: Ricerca sugli effetti ambientali cumulativi delle zone di estrazione del vento situate all’interno della visione regionale “Energielandschap Denderland phase 1;

Punto 2: Input relativi alla determinazione degli effetti ambientali per l’elaborazione di una nota di partenza (comune) per le 4 sottozone;

Voce 3 : Preparazione di 4 VIA per 4 PRUP, compresa la stima degli effetti ambientali in seguito al memorandum di massima, al progetto preliminare e al progetto di PRUP per ciascuna delle quattro aree;

Punto 4 : Opportunità di consultazione come risultato di processi partecipativi avviati dalla Provincia.

Le voci 1, 2 e 3 sono incluse nella parte fissa. Questi devono certamente essere implementati. La voce 4 fa parte della parte variabile, è quindi opzionale e può essere ordinata o meno dalla Provincia delle Fiandre Orientali in funzione del processo PRUP.

Una descrizione dettagliata del contratto, che fa parte del presente capitolato, si trova al punto III – Disposizioni tecniche. Tradotto con www.DeepL.com/translator (versione gratuita)

Oggetto di questi servizi: PRUP e Plan-MER Energielandschap Denderland – fase 1.

Luogo di esecuzione: Dipartimento di pianificazione territoriale, W. Wilsonplein 2, 9000 Ghent

Questo contratto è un contratto a prezzo misto composto da due subappalti:

1. LA DELINEAZIONE E L’AFFINAMENTO DELLE AREE DI ESTRAZIONE EOLICA ALL’INTERNO DEL CAMPO, L’ELABORAZIONE DI 4 PPP COMPRENSIVI DELLA RICERCA DI OPPORTUNITÀ GIURIDICHE, SOCIALI, ECONOMICHE E DI COLLEGAMENTO SPAZIALE PER AREA, L’EVENTUALE ELABORAZIONE DI PIANI DI ESPROPRIO, IL SUPPORTO AD HOC DEI CASI CONCRETI NELL’AMBITO DELLA RICERCA DI FATTIBILITÀ E LA CONSULTAZIONE NELL’AMBITO DELLA PARTECIPAZIONE.

Questo sottocompito consiste in 4 posti, distribuiti su una parte fissa e una variabile.

Voce 1 – Divisa in 3 pacchetti di lavoro:

° delineando e affinando le aree di estrazione del vento come indicato nella visione regionale per l’intero Denderland;

° stesura di 4 PRUP per le aree di estrazione eolica nei “cluster” di Lierde/Geraardsbergen, Ninove, Denderleeuw e Aalst, includendo in ogni caso una nota iniziale, una nota di processo, un piano grafico e regolamenti;

° Ricerca parallela sulle opportunità di collegamento legale, sociale, economico e spaziale alla scala di ogni PRUP

Punto 2: L’elaborazione dei piani di espropriazione

Punto 3: Offrire qualsiasi supporto ad hoc nel contesto dello studio di fattibilità che la Provincia deve realizzare (se si vuole realizzare il cambio di edificio da un lato e il rafforzamento di un robusto spazio aperto dall’altro).

Punto 4: Momenti di consultazione in relazione ai processi partecipativi su iniziativa della provincia

Solo la voce 1 è stata inclusa nella parte fissa. Deve essere certamente implementato. Le altre voci (2, 3 e 4) fanno parte della parte variabile. Sono facoltativi, possono essere ordinati o meno dalla Provincia delle Fiandre Orientali in funzione della necessità e dell’evoluzione dei progetti. Vengono eseguiti solo se sono esplicitamente richiesti e approvati dalla Provincia delle Fiandre Orientali.

2. RICERCA SUGLI EFFETTI AMBIENTALI (CUMULATIVI) DELLE AREE EOLICHE ALL’INTERNO DELLA VISIONE “ENERGY LANDSCAPE DENDERLAND PHASE 1” E PREPARAZIONE DI 4 PLANMER’S

Questo incarico include la ricerca sugli effetti ambientali (cumulativi) delle zone di estrazione del vento che sono situate all’interno della visione regionale per la fase 1 di ‘Energielandschap Denderland’ e la preparazione di 4 ‘piani VIA’ in funzione della preparazione di 4 PRUP per la generazione del vento, in particolare per le sottozone Lierde/Geraardsbergen, Ninove, Aalst e Denderleeuw.

Anche questa sottoassegnazione è composta da 4 voci, distribuite su una parte fissa e una variabile:

Voce 1: Ricerca sugli effetti ambientali cumulativi delle zone di estrazione del vento situate all’interno della visione regionale “Energielandschap Denderland phase 1;

Punto 2: Input relativi alla determinazione degli effetti ambientali per l’elaborazione di una nota di partenza (comune) per le 4 sottozone;

Voce 3 : Preparazione di 4 VIA per 4 PRUP, compresa la stima degli effetti ambientali in seguito al memorandum di massima, al progetto preliminare e al progetto di PRUP per ciascuna delle quattro aree;

Punto 4 : Opportunità di consultazione come risultato di processi partecipativi avviati dalla Provincia.

Le voci 1, 2 e 3 sono incluse nella parte fissa. Questi devono certamente essere implementati. La voce 4 fa parte della parte variabile, è quindi opzionale e può essere ordinata o meno dalla Provincia delle Fiandre Orientali in funzione del processo PRUP.

Una descrizione dettagliata del contratto, che fa parte del presente capitolato, si trova al punto III – Disposizioni tecniche.

Portogallo-Lisbona: Servizi architettonici, di costruzione, ingegneria e ispezione
Numero di riferimento dell'appalto
2022/S 040-104118
Termine ultimo per la ricezione delle offerte
Stato
Chiuso
Descrizione

Concessione con finanziamento, design, progetto, costruzione, manutenzione e gestione di beni immobili appartenenti al Comune di Lisbona

Parque das Nações, nell’ambito del programma Renda Acessível

Italia-Genova: Servizi di gestione energia
Numero di riferimento dell'appalto
2022/S 018-045048
Termine ultimo per la ricezione delle offerte
Stato
Chiuso
Descrizione

PROCEDURA APERTA PER LA SELEZIONE DI UNA ENERGY SERVICES COMPANY (ESCO), CUI AFFIDARE UNA CONCESSIONE DI SERVIZI MEDIANTE PARTENARIATO PUBBLICO PRIVATO, AVENTE AD OGGETTO I SERVIZI DI PRESTAZIONE ENERGETICA, RIQUALIFICAZIONE, GESTIONE E MANUTENZIONE ENERGETICA, IN REGIME DI PRESTAZIONE ENERGETICA GARANTITA, DI EDIFICI PUBBLICI SITI NEL TERRITORIO DELLA CITTA’ METROPOLITANA DI GENOVA

 

Contratto quadro di assistenza nella realizzazione di progetti di architettura e ingegneria
Numero di riferimento dell'appalto
06D20/2021/M059
Termine ultimo per la ricezione delle offerte
Stato
Chiuso
Descrizione

Contratto quadro di assistenza nella realizzazione di progetti di architettura e ingegneria

Sostegno allo sviluppo delle capacità nelle aree metropolitane nelle regioni meno sviluppate dell'Italia
Numero di riferimento dell'appalto
REGIO/2022/OP/0002
Termine ultimo per la ricezione delle offerte
Stato
Chiuso
Descrizione

L’oggetto del presente bando di gara è la prestazione di assistenza alle regioni meno sviluppate in Italia per programmare misure volte ad aumentare la capacità amministrativa. Il contraente lavorerà con le regioni italiane meno sviluppate in cui sarà concentrata la maggior parte degli stanziamenti del FESR. Le regioni interessate sono: Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.

Valutazione ex post dei programmi della politica di coesione 2014-2020 finanziati dal Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) e dal Fondo di coesione (FC). Pacchetto di lavoro 1: Relazione di sintesi (2021CE160AT153)
Numero di riferimento dell'appalto
REGIO/2022/OP/0006
Termine ultimo per la ricezione delle offerte
Stato
Chiuso
Descrizione

Lo scopo della presente valutazione è di verificare i risultati dei programmi del FESR e del Fondo di coesione. La valutazione presenterà i risultati relativi ai programmi operativi finanziati nell’ambito del periodo di programmazione 2014-2020 in tutti gli Stati membri. Verranno esaminati l’efficacia, l’efficienza e l’impatto degli investimenti cofinanziati dal FESR e dal Fondo di coesione nel periodo 2014-20, la loro coerenza con altre politiche, la loro pertinenza e il valore aggiunto dell’UE. Si cercherà di individuare i fattori che contribuiscono al successo o al fallimento di tali investimenti in diverse condizioni socioeconomiche, nonché le buone pratiche e il loro contributo alla crescita, allo sviluppo sostenibile e alla creazione di posti di lavoro.

Studio per sviluppare opzioni di costo semplificate a livello dell'UE e altri strumenti basati sui risultati a livello dell'UE nel periodo 2021-2027 in settori selezionati
Numero di riferimento dell'appalto
REGIO/2022/OP/0005
Termine ultimo per la ricezione delle offerte
Stato
Chiuso
Descrizione

Il quadro legislativo per il periodo di programmazione 2021-2027 per la politica di coesione offre alla Commissione europea la possibilità di definire, mediante atti delegati, opzioni di costo semplificate a livello dell’UE per rimborsare le spese agli Stati membri. I vantaggi dell’adozione delle opzioni di costo semplificate a livello dell’UE per le autorità di gestione e di audit comprendono l’alleggerimento degli oneri amministrativi, in quanto non dovranno sviluppare/valutare/effettuare l’audit di metodologie di calcolo, ed escludono qualsiasi rischio di errore nelle metodologie di calcolo, in quanto l’adozione tramite atto delegato garantirà la certezza del diritto per gli Stati membri. Gli Stati membri hanno individuato i settori politici che presentano il maggiore potenziale di semplificazione. Inoltre, sono state ulteriormente specificate azioni/interventi specifici. La Commissione europea ha deciso di avviare uno studio per l’istituzione di opzioni di costo semplificate nei settori della sanità, delle TIC e dell’ambiente. La Commissione europea può utilizzare i risultati del presente studio e le metodologie sottostanti per le opzioni di costo semplificate a livello dell’UE in tali tre settori, per stabilire strumenti a livello UE mediante un atto delegato.

Studio di fattibilità del certificato europeo delle competenze digitali, come Azione 9 del piano di azione per l'istruzione digitale (2021-2027)
Numero di riferimento dell'appalto
JRC/SVQ/2022/OP/0013
Termine ultimo per la ricezione delle offerte
Stato
Chiuso
Descrizione

Studio di fattibilità del certificato europeo delle competenze digitali, come Azione 9 del piano di azione per l’istruzione digitale (2021-2027)